fbpx

Chi può presentare la domanda di messa a disposizione?

Chi può presentare la domanda di messa a disposizione? In quanto istanza di natura informale e non rigidamente disciplinata dalla legge, la messa a disposizione MAD non prevede limiti particolari di presentazione.

Dato l’elevato fabbisogno di supplenti nelle scuole, la domanda di messa a disposizione risulta essere uno strumento fondamentale per sopperire al deficit di personale che ogni anno le scuole italiane devono gestire. La MAD infatti, in quanto candidatura spontanea, rappresenta una mera proposta da in parte del candidato docente e personale ATA e non vi è alcun obbligo in carico ai dirigenti di prendere in considerazione le stesse.

 

chi puo presentare la mad

A differenza dell’iscrizione in graduatoria, infatti, la MAD può essere presentata come candidatura spontanea anche da chi non ha ancora conseguito il pieno titolo di accesso alle classi di concorso per le quali desidera candidarsi.

In particolare, possono candidarsi:

  • Coloro iscritti in graduatorie di istituto che desiderano aumentare le probabilità di convocazione candidandosi in scuole in cui non si è iscritti ed anche in altre province;
  • Coloro che possiedono il pieno titolo di accesso ad una o più classi di concorso (CDC) ma che non hanno fatto in tempo ad iscriversi in graduatoria e quindi non vogliono precludersi la possibilità di lavorare nel mondo della scuola in attesa delle prossime riaperture;
  • Coloro che hanno il titolo di accesso, ma non hanno ancora colmato particolari requisiti richiesti dalle tabelle ministeriali per l’iscrizione in graduatoria;
  • Coloro che hanno il titolo triennale e, in attesa di conseguire la laurea magistrale, vogliono provare ad effettuare supplenze;
  • Coloro che hanno il titolo di studio richiesto per accedere ad una classe di concorso;
  • Coloro che ricoprono ruoli particolari come psicologi o sociologi per i quali non sono ancora previste graduatorie;
  • Coloro che desiderano aumentare le probabilità di lavorare come personale ATA.

Compila subito la tua domanda con MAD Online®

Messa a disposizione: candidati con MAD Online per l’anno scolastico 2021/2022

Se vuoi candidarti massivamente nelle scuole italiane per l’ anno scolastico 2021/2022, ti basta inviare la messa a disposizione con il servizio MAD Online®.

Con pochi e semplici passaggi redigi il tuo cv su misura per le scuole e contatti tutti i dirigenti scolastici di tutte le scuole di Italia di tuo interesse.

Se non disponi di una PEC, potrai utilizzarne una tecnica della piattaforma e per le scuole che non accettano più le candidature tramite canali tradizionali, MAD Online® compilerà in automatico per te i moduli di Argo e Nuvola degli istituti delle province di tuo interesse.

Non sei ancora iscritto alla nostra piattaforma, fallo subito e provala gratuitamente

Iscriviti a MAD Online®