Domanda di Messa a Disposizione: guida completa alle candidature

La ricerca di opportunità di lavoro nel settore dell’istruzione richiede una strategia efficace, e la Domanda di Messa a Disposizione (MAD) rappresenta uno strumento fondamentale. In questo articolo, esploreremo in dettaglio la MAD, dai suoi concetti di base ai vantaggi dell’utilizzo di MAD Online®.

Cos’è la Messa a Disposizione?

La messa a disposizione (MAD) è un’istanza informale, che i Dirigenti Scolastici possono utilizzare nel caso di graduatorie esaurite, per la nomina di Docenti, Educatori, Assistenti Tecnici, Assistenti Amministrativi, Collaboratori scolastici ed altro. La domanda può essere inviata dall’aspirante tramite PEC, fax, raccomandata A/R o consegnata brevi manu (è sconsigliato l’invio per posta ordinaria o con e-mail tradizionale, la MAD potrebbe essere cestinata).

Non ci sono divieti sul numero di scuole o province a cui inviare la domanda e può essere spedita anche da un aspirante iscritto in graduatoria. L’unica limitazione riguarda la candidatura per i posti di Sostegno, che non può essere inoltrata se l’aspirante supplente è già iscritto in una graduatoria per il sostegno.

Messa a Disposizione: requisiti

Per partecipare alla MAD è essenziale soddisfare determinati requisiti. Conoscere in dettaglio questi criteri è cruciale per una candidatura di successo.

Domanda di messa a disposizione: requisiti docenti

I titoli di studio che permettono di ricoprire un ruolo di insegnamento sono:

Per la scuola dell’infanzia e primaria:

  • Laurea in Scienze della formazione primaria (titolo abilitante all’insegnamento – art. 6, L. 169/2008).
  • Diploma Magistrale o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 (DM 10 marzo 1997) (titoli abilitanti all’insegnamento).

Per la scuola secondaria di I e II grado:

  • Laurea di Vecchio Ordinamento DPR 19/2016, si veda la Tabella A
  • Laurea Specialistica o Magistrale di Nuovo Ordinamento DPR 19/2016, si consulti la Tabella A
  • Diploma accademico di II livello, Diploma di Conservatorio o di Accademia di Belle Arti Vecchio Ordinamento si legga la Tabella A
  • Diploma di scuola superiore (per gli insegnamenti tecnico pratici) DPR 19/2016, si veda la Tabella B.

Domanda di messa a disposizione: requisiti personale ATA

Il personale ATA, in base alle mansioni svolte, è suddiviso in diversi profili professionali ai quali si accede con determinati requisiti:

  • AA – Assistente Amministrativo, richiesto qualsiasi diploma di maturità che consente l’accesso agli studi universitari.
  • AT – Assistente Tecnico, richiesto qualsiasi diploma di maturità che permette l’accesso agli studi universitari corrispondente alla specifica area professionale (per maggiori informazioni)
  • CO – CUOCO, richiesto Diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina
  • IF – Infermiere, richiesta Laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido dalla vigente normativa per l’esercizio della professione di infermiere
  • GA – Guardarobiere, richiesto Diploma di qualifica professionale di Operatore della moda
  • CS – Collaboratore Scolastico, richiesto diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati e/o diplomi di qualifica professionale, entrambi di durata triennale, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni.

Come si scrive una domanda di Messa a Disposizione?

Per catturare l’attenzione delle scuole è fondamentale che la tua domanda sia chiara, completa e corretta. Ecco alcuni consigli pratici su come redigere una MAD efficace:

  • inserisci i titoli di accesso, i titoli culturali e i titoli di servizio posseduti;
  • indica nella MAD le classi di concorso docente e/o ATA per cui hai pieno titolo o titolo affine;
  • seleziona una provincia di candidatura (questo è valido solo per i posti di sostegno).

Servizi gratuiti per inviare la Messa a Disposizione: MAD Online®

MAD Online® è un servizio all’avanguardia che offre invii certificati, candidature varie e personalizzazione della tua domanda. Questo servizio, accessibile su www.messa-a-disposizione.it, fornisce una soluzione completa per ottimizzare il tuo percorso di candidatura.
Attraverso pochi passaggi potrai predisporre le tue domande di messa a disposizione (MAD) per migliaia di scuole. Puoi candidarti per incarichi di sostegno, personale ATA, commissario d’esame esterno, docente per i corsi di recupero estivi e invernali e supplenze per l’anno scolastico in corso.

Perché Scegliere MAD Online®

L’abbonamento a MAD Online® si distingue per la sua convenienza e sicurezza. Offre invii certificati durante tutto l’anno scolastico, consentendo candidature in scuole statali, paritarie, CPIA, Convitti ed Educandati. Con MAD Online® , hai la libertà di personalizzare le tue MAD, allegare documenti, candidarti per ruoli specifici , e conservare facilmente tutte le tue candidature.
Inoltre, l’abbonamento consente di ripetere l’invio alla stessa scuola, contattare le scuole con moduli Argo e Nuvola, e selezionare province senza costi aggiuntivi. Optare per MAD Online® significa massimizzare la tua visibilità e aumentare le possibilità di ottenere incarichi desiderati.

Prepara la tua candidatura in modo strategico con MAD Online® e apri le porte a nuove opportunità professionali nel mondo dell’istruzione.

 

piattaforma di messa a disposizione