fbpx

Aggiornamento Gps 2022: ancora distanza tra ministero e sindacati

Forse non si può parlare di fumata nera, ma quantomeno di fumata grigia per l’incontro tra sindacati e ministero sul delicato tema dell’aggiornamento delle Gps 2022. Le posizioni sono chiare: il ministero spinge per rinviare il tutto al prossimo anno, i sindacati, a tutela dei precari che hanno bisogno di aggiornare i titoli o di Leggi di piùAggiornamento Gps 2022: ancora distanza tra ministero e sindacati[…]

https://www.messa-a-disposizione.it/single-donne/

Arriveranno a breve interessanti novità circa la normativa covid a scuola. Il Governo ne sta parlando e le forze politiche presentano le loro proposte. Il presupposto è mantenere la scuola in presenza, adesso ancora di più dopo lo sforzo e il rischio preso per far rientrare tutti gli studenti in classe dopo le vacanze natalizie. https://www.messa-a-disposizione.it/dove-conoscere-gente-a-firenze/

Rientro a scuola in presenza: il bilancio dei primi giorni

Con poche eccezioni e diversi pareri contrari (la Campania alle prese con l’ordinanza di De Luca, sospesa dal TAR o la Sicilia che riapre il giorno 13 gennaio), la scuola italiana ha ripreso le lezioni in presenza in tutti gli istituti di ogni grado e istruzione, nonostante il numero dei contagi sia in costante aumento. Leggi di piùRientro a scuola in presenza: il bilancio dei primi giorni[…]

Riapertura scuole: il Tar dà torto ai sindaci siciliani

Anche in Sicilia, dopo la Campania, il TAR ha sospeso l’ordinanza per riinviare la riapertura delle scuole di qualche giorno, per effetto dell’incremento della curva pandemica. Leggi qui “Non posso che prendere atto della decisione del Tar, ricordando che la sospensiva non esonera le autorità sanitarie, regionali e nazionali dal porre in essere ogni accorgimento Leggi di piùRiapertura scuole: il Tar dà torto ai sindaci siciliani[…]

Doppio canale di reclutamento: le richieste dell’Europa alla scuola italiana

La lotta al precariato dei docenti passa necessariamente attraverso procedure straordinarie i supplenti assunti con contratti a termine ripetuti. Il ministro dell’Istruzione Bianchi, parallelamente all’attuazione di concorsi con cadenza annuale, sta cercando di lavorare a una riforma del reclutamento e a una strategia per la stabilizzazione dei precari. Al fine di andare incontro alle richieste Leggi di piùDoppio canale di reclutamento: le richieste dell’Europa alla scuola italiana[…]

quando è il momento giusto per inviare la mad

Il momento giusto per inviare una MAD è adesso!

Il momento giusto per inviare una MAD è adesso È sempre il momento giusto per inviare le MAD! Le scuole infatti possono sempre trovarsi in situazioni di emergenza per cui possono in qualunque momento aver necessità di attingere dalle graduatorie delle domande di messa a disposizione per coprire gli eventuali posti vacanti.     Sono Leggi di piùIl momento giusto per inviare una MAD è adesso![…]

chi puo presentare la mad online

Chi può presentare la domanda di messa a disposizione?

Chi può presentare la domanda di messa a disposizione? In quanto istanza di natura informale e non rigidamente disciplinata dalla legge, la messa a disposizione MAD non prevede limiti particolari di presentazione. Dato l’elevato fabbisogno di supplenti nelle scuole, la domanda di messa a disposizione risulta essere uno strumento fondamentale per sopperire al deficit di personale Leggi di piùChi può presentare la domanda di messa a disposizione?[…]

invia la mad anche senza i 24 cfu

Messa a disposizione e 24 CFU: non sono necessari per l’invio della mad

Messa a disposizione e 24 CFU: non sono necessari per l’invio della domanda La domanda di messa a disposizione (MAD), è una candidatura spontanea informale con la quale ci si propone di ottenere un incarico nel mondo della scuola come supplenti di personale docente e personale ATA. In quanto pura dichiarazione di disponibilità non disciplinata Leggi di piùMessa a disposizione e 24 CFU: non sono necessari per l’invio della mad[…]

perche devo inviare la mad

Perché presentare la MAD?

Perché presentare la messa a disposizione ? La domanda di Messa a disposizione è un’istanza informale che permette di dare la propria disponibilità nelle scuole per ruoli di supplenze in caso di posti vacanti dopo le convocazioni da graduatoria, come docenti su posto comune, docenti di sostegno e per ottenere un incarico come personale ata. Leggi di piùPerché presentare la MAD?[…]

domanda di messa a disposizione come si fa

Cos’è la domanda di messa a disposizione

Cos’è la messa a disposizione, MAD ONLINE ? La domanda di Messa a disposizione, meglio conosciuta con l’acronimo MAD, è uno strumento previsto dalla consuetudine scolastica per potersi candidare per supplenze annuali e brevi, incarichi di sostegno, corsi di recupero estivi e invernali, in tutte le scuole Italiane. È una istanza di natura informale, e Leggi di piùCos’è la domanda di messa a disposizione[…]