fbpx

I numeri delle supplenze nell’anno scolastico 2016/2017

I dati ministeriali sulle supplenze per l’anno scolastico 2016/2017 ci danno numeri interessanti: a partire da questi facciamo insieme qualche riflessione, che ti sia utile anche per scegliere la graduatoria in cui inserirti o dove inviare le tue MAD.

Qualche dato interessante

Il documento è aggiornato al mese di Febbraio: ci si riferisce quindi alla situazione attuale delle scuole italiane, nel corrente anno scolastico.
Partiamo da qualche numero generico:

  • In Italia sono 125.777 gli under 34 che stanno lavorando nell’istruzione come supplenti.
  • Per la scuola dell’infanzia e la primaria si parla di 125.689 supplenze, mentre per la secondaria di I e II grado 125.792: numeri quasi equivalenti.
  • Se teniamo conto delle supplenze annuali ci posizioniamo sui 125.727 posti contro i 125.832 di quelle a termine: un’ottima percentuale.

[rsnippet id=”4″ name=”AdSense Centro Articolo”]

I posti per Regione

La Regione con il numero più elevato di supplenti, escludendo le Regioni a Statuto Speciale, è la Lombardia con 27.292 cattedre, seguita a lunga distanza dal Lazio con 13.271 posti, e da Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Toscana che si attestano tutte sugli 11.000.

Le città e relative Province con il maggior numero di chiamate per i supplenti sono: Roma (9.905), Milano (8.928) e Torino (5.087). Cifre importanti anche a Bergamo, Brescia, Firenze e Monza Brianza.

Abbiamo riportato in questo articolo i numeri di ogni Regione, in modo da darti un’idea della distribuzione e delle possibilità nella tua zona.
Cerca quella che ti interessa!

[table id=2 /]

Usa questi numeri per scegliere la Provincia giusta in cui inviare la tua MAD, attraverso il portale dedicato.

Diversamente, se hai intenzione di inserirti in graduatoria o aggiornare la tua posizione, puoi provare a calcolare la tua posizione con il nostro Emulatore Graduatorie Scolastiche: consiglia la stessa procedura anche ad amici e colleghi. Più cresce la community, più aumenta la precisione dei risultati!

 
Source: Feed Lavorareascuola MAD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *