L’Estate è arrivata! Quando mandare la mia MAD?

L’anno scolastico è terminato e negli istituti superiori terminerà a breve, con la fine degli esami di maturità.

Spesso ci si chiede se la Messa a disposizione può essere presentata adesso, oppure, aspettare poco prima dell’inizio della scuola per non correre il rischio che la domanda venga dimenticata in qualche cassetto, perché considerata prematura.

La nostra risposta è semplice:

Le messe a disposizione possono essere inviate in qualsiasi momento dell’anno e, questo, è uno dei periodi più proficui per mandare la MAD per l’insegnamento in vista dei corsi di recupero che le scuole organizzano per gli alunni che hanno il giudizio sospeso e devono sostenere l’esame di recupero.

Le scuole, infatti, sono tenute a pianificare e a portare a termine tali corsi entro il 31 Agosto per colmare, quanto più possibile le lacune dei ragazzi e portarli, quanto più possibile, al pari con il resto della classe.

Il reclutamento degli insegnanti che svolgeranno queste lezioni molto spesso avviene tra i docenti non di ruolo e sui candidati esterni all’organico della scuola. Gli insegnanti di ruolo non sono obbligati ad accettare questo incarico e spesso preferiscono riposarsi nel periodo estivo.

Ne vale la pena?

Sì, l’attività svolta viene retribuita fino a 50€ lordi per ora di lezione.

Inoltre, considerato il fatto che è vero che in estate le lezioni terminano e gli insegnanti sono in ferie, ma la scuola non chiude e le segreterie si trovano ad organizzare tutte quelle attività utili per l’anno scolastico che inizierà il primo settembre successivo: gestione delle iscrizioni, formazione delle classi, organizzazione dei già accennati corsi di recupero e via dicendo; ed è anche il momento più adatto per inviare la candidatura come personale ATA.

Ricordiamo le figure professionali ATA per cui è possibile presentare la propria messa a disposizione e per le quali è sufficiente il possesso del solo diploma:

· Collaboratore scolastico

· Collaboratore scolastico addetto all’azienda agraria (figura professionale presente negli istituti agrari)

· Assistente amministrativo

· Assistente tecnico

· Cuoco (scuole con mensa o convitto annesso)

· Infermiere (scuole con convitto annesso)

· Guardarobiere (scuole con convitto annesso)

Se sei un aspirante insegnante, ti consigliamo di visitare il sito www.classidiconcorso.com che ti permette di avere un chiaro riscontro riguardo al ruolo per il quale puoi presentare la tua MAD, facendo ricerca per il titolo di studio in tuo possesso.

Se sei un aspirante ATA, per avere un chiaro riscontro riguardo al ruolo per cui candidarti, ti consigliamo la pagina “Come si diventa ATA (dettagli)” dal menu “Informazioni Utili” sulla piattaforma www.messa-a-disposizione.it dove puoi iscriverti gratuitamente.